Se c’è una stagione che amo è proprio l’inverno e,ovviamente, la mia festa preferita è il Natale, fosse per me terrei l’albero tutto l’anno.

Anche se ormai è passato, questi biscottini sono davvero deliziosi con un bel thé caldo. e quindi si possono riproporre tranquillamente in tutta la stagione fredda, oppure usarli a colazione con la marmellata sopra o come spuntino spezzafame!

Io e Andrea (mio marito) abbiamo passato sabato pomeriggio a preparare i tipici biscotti natalizi, ovvero i gingerbread (letteralmente omino di marzapane), ma in versione light perchè sono a dieta (aime’), quindi, integrali!

gingerbread integrali

Ingredienti per 50 biscotti circa di  12cm di altezza:

1 kg di farina integrale

3 uova intere

100 gr di fruttosio

2-3 cucchiai di miele (più ne mettete più si sentirà il sapore)

1/2 bustina di lievito per dolci

1 cucchiaino di estratto di vaniglia o una bustina di vanillina

100 ml di olio di semi o d’oliva (io ho usato quello di semi)

200gr di formaggio spalmabile light

un pizzico di sale

La preparazione è semplicissima, mettete tutto nella vasca della planetaria o in una ciotola capiente e impastate con la frusta a gancio (nel caso della planetaria) o con tanto olio di gomito per circa 15 minuti o comunque finche’ otterrete una palla di consistenza medio dura.

Accendete il formo in modalità statica a 180°.

A questo punto stendete l’impasto su una superficie liscia, io ho usato un tappetino in silicone, prendete la vostra formina e create i gingerbread, posizionateli sulla placca da forno che avrete precedentemente foderato con della carta forno.

Bene, infornate e fate cucinare per 15-20 minuti, finche’ saranno ben dorati!

Volendo, si possono decorare e appendere nell’albero di Natale, ma ve lo sconsiglio, rimarrebbe spoglio per tutte le Feste visto che sono deliziosi,

buon divertimento!

Antonella Ganci Lillini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *