x (3 di 3)

 

 

Il pollo: la mia passione, in ogni sua forma e declinazione gastronomica.

Amo cucinarlo in tutti i modi, questa è una delle mie ricette veloci per

una cena leggera.

Il curry, essendo un complesso di sale e spezie, conferisce al pollo un sapore davvero particolare, e non necessita di ulteriore salatura, infatti questa pezia è particolarmente indicata pe condire i piatti di chi soffre di ipertensione, in quanto è povera di sale, ma da’ una sferzata di gusto non indifferente.

 

 

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di petto di pollo (intero o a fette non fa’ differenza)

100 gr di farina 00 (oppure farina di mais)

mezzo porro

un cucchiaio di curry in porvere

olio e.v.o.

 

Procedimento:

Tagliare a cubetti il pollo, in una ciotola mettere la farina e panarlo.

Affettiamo il mezzo porro, facciamolo leggermente appassire in padella con l’olio, stando attenti a non bruciarlo, aggiungere il pollo precedentemente panato e il cucchiaoi di curry.

Far saltare in padella per circa 8-10 minuti, finchè non raggiungerete la doratura desiderata e, comunque, fino a cottura totale del pollo.

Servire ben caldo accompagnato magari da un’insalata verde o da una salsa allo yogurth, io nella foto l’ho accompagnato con aceto balsamico e limone, in contrasto è davvero ottimo!

 

Bon apetit!

x (1 di 3)

 

 

Antonella Ganci Lillini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *