Quante volte vi è capitato che, partecipando a dei buffet, vediate queste mini delizie e ne mangiaste una quantità indefinita?

A me sempre e spesso li faccio per i miei ospiti, la loro bontà è unica e vanno a ruba.

Proprio ieri un’amica mi ha chiesto la ricetta, ve la propongo anche qui per chi ama mettere in tavola qualcosa di particolare e totalmente personalizzabile nella forma che più vi piace.

In questa ricetta la sua forma è classica, mezza sfera, ma potete anche realizzare dei quadrati piuttosto che delle mini baguettes.

La preparazione è un pò lunga, quindi vanno fatti in anticipo.

 

Ingredienti: (per circa 20 panini di 25gr cadauno)

250gr di farina 00

180 gr di acqua temperatura ambiente

3 gr di lievito di birra fresco

10 gr di sale

25 gr di olio e.v.o.

mezzo cucchiaino di malto d’orzo

un rosso d’uovo per spennellare

semi per decorare

 

Preparazione:

Sciogliere il lievito in un pò d’acqua di quella necessaria per l’impasto, mettere i restanti ingredienti nella planetaria, avviare a velocità 2 e dopo circa 3 minuti aggiungere il lievito sciolto.

Lavorare per 5 minuti in totale, lasciare l’impasto nella ciotola della planetaria, chiuderlo con della pellicola  e mettere a riposo per 6 ore in frigo.

Togliere l’impasto dal frigo e lasciar lievitare in forno spento con la luce accesa per un’ora, dopo di chè possiamo procedere con la formazione dei panini.

Prendiamo una teglia e rivestiamola con la carta forno, in una ciotola sbattiamo il rosso d’uovo e prendiamo un pennello; prendiamo il nostro impasto e porzioniamolo a palline di circa 25 gr di peso ciascuna, disponiamole sulla teglia, spennelliamo con l’uovo sbattuto e decoriamo con semi (io ho usato sesamo e semi di papavero) e lasciamo riposare in forno sempre spento e con luce accesa per mezz’ora.

 

x (2 di 2)

Accendiamo il forno in modalità statica a 180° per 10 minuti, abbassiamo a 160° per altri 15, forniamo e lasciamo raffreddare,

Bon apetit!

x (1 di 2)

 

 

 

Antonella Ganci Lillini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *